UN DESIGN SARTORIALE: CHRISTOPHE PILLET PER LA PRIMA VOLTA CON LEMA

Lo stesso spirito sensibile all’eleganza e all’essenzialità delle forme più semplici accomuna Lema e il designer francese Christophe Pillet, cui l’azienda si è rivolta per la prima volta quest’anno affidandogli ildisegno di una piccola collezione nella collezione: pezzi dalla spiccata personalità tutti basati su giochi di contrasti tra forme, materiali, pesi, consistenze e da un’attenzione al dettaglio quasi artigianale.

All’interno della prima collezione di imbottiti del marchio, Pillet interpreta il tema con approccio da decoratore ed expertise da designer, tracciando un disegno all’apparenza semplice e naturale ma sofisticato per la cura del dettaglio e la lavorazione.

La potenza delle geometrie semplici e ridotte alla loro preziosa essenza accomuna anche gli altri pezzi realizzati daChristophe Pillet presentati per la prima volta al Salone del Mobile e realizzati in metallo e legno pregiato.Panche, madie e tavolini che si adattano a stili e gusti diversi e che possono essere inserite freestanding nello spazio grazie alle proporzioni equilibrate, alle linee minimal e ai dettagli curati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *