Salerno trionfa al Red Bull Street Match!

La squadra di casa si impone sul proprio campo dopo l’agguerrito derby con Napoli.
In azione con i ragazzi anche il campione olandese, ex di Juventus e Milan, Edgar Davids

Salerno espugna il campo di casa. Finale al cardiopalma per il Red Bull Street Match, il nuovo evento di street soccer organizzato da Red Bull da un’idea del campione olandese Edgard Davids che, dopo l’esperienza del football freestyle con il Red Bull Street Style, si è messo nuovamente alla prova con un’altra sfaccettatura del calcio giocato.
A Salerno il 31 ottobre sono approdate otto squadre provenienti da tutto il Sud Italia, che si sono aggiudicate l’accesso alla finalissima dopo aver superato le quattro tappe di qualifica a Lecce, Cosenza, Napoli e Salerno, svoltesi dal 26 al 30 ottobre. Due i team qualificati alla finale per ogni tappa: il vincitore e un’altra formazione, definita all star, composta dai cinque giocatori (più due riserve) che durante il torneo si sono maggiormente distinti per il loro stile street.

Nel weekend le otto squadre si sono date battaglia fino al fischio finale, supportate dai calorosi spettatori locali. Dopo la fase iniziale a gironi, durante le semifinali il team di Salerno ha avuto la meglio sulle all star di Lecce, mentre la squadra di Napoli ha superato i vincitori della tappa di Lecce con il risultato di 5 a 1. La finalissima è stata quindi un vero e proprio derby, molto sentito dal pubblico di casa, che ha incitato fino alla fine la formazione salernitana, riuscita ad imporsi sui cugini di Napoli per 8 a 5.

A giudicare e a giocare con i ragazzi, le Streetlegends, gruppo formato dai più forti giocatori di street soccer al mondo, del quale fa parte anche il celebre campione olandese Edgar Davids, presente a Salerno per l’evento. Proprio quella di Davids è stata una delle menti dietro al Red Bull Street Match, e l’ex di Juventus e Milan si è dimostrato davvero entusiasta per il calore del pubblico. Sono molto felice di essere a Salerno per il Red Bull Street Match ha dichiarato il calciatore, anche conosciuto con il soprannome Pitbull sono sicuro che lo street soccer è uno sport destinato a crescere anche in Italia. E’ una disciplina che mi piace tantissimo, perchè l’obiettivo non è solo quello di fare gol, ma soprattutto di divertirsi insieme.

Per ulteriori info, visitate il sito www.redbull.it/streetmatch.


Fonte: Ufficio Stampa Red Bull

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *