RADA’ JUNGLE DAWN, Collezione Primavera/Estate 2013

Piccole boules di legno chiaro, simili a ghiande. Petali lattei, losanghe come pistilli, gerbere di pietre peau d’ange mischiate a cristalli e perle.
Radà mette in scena la potenza della natura usando i propri codici, inconfondibili, senza eguali. La miscellanea compone perle, cristalli, acciaio, pietre dure, lasciando ampio spazio, stavolta, a filamenti colorati che si raccolgono in ciuffi o si abbandonano in distese mobili su clutch, piccole pettorine déco, gilet costruiti ad arte.
Il respiro della foresta pluviale echeggia nella sequenza dei beams di legno chiaro, frammisti a fogliame verde acceso e a grappoli di pietre dai colori alla Gauguin: turchese, mandarino, lime.
Flora boschiva si aggrappa a catene a maglie diverse, dal bagliore lunare, incontrando grumi di perle smeraldo, oltremare, giada e tourquoise, in sequenze di colore virate di tono in tono. Grandi fiori simili a matasse dipanano filamenti colorati, che ordiscono le loro trame su collier, sautoir, bracciali.
Scorrono Niagara di piccole perle Masai agganciate a collier di cristalli in duetti cromatici potenti: safran su limone, verde foglia su giada, rosa polvere e mandarino.
Nappine in fuga da tendaggi d’antan pendono gioiose da file di perle geometriche. Mazzi di pietre a losanga, simili a tanti pistilli, ondeggiano appesi a catene da cui passano rivoli di nastro.
Le perle abbandonano il colore monocorde e lunare che le distingue, mischiandosi con forme affini di legno chiaro e scuro, tondeggiante.
Convivono con piccole borchie piramidali e stondate su catene da cui nastri setosi fluiscono come liane.
Bianco totale, abbacinante: quello delle grandi ninfee che poggiano su cialde simili a ostie. Quelli dei collier dove le perle familiarizzano con petali lattei e lucidi, con macro paillettes opache dal sentore di gesso.
Un mondo che si trasferisce sugli accessori: baguettes e clutch chiuse da cespugli di colore petroso, costruite con alveari di pietre legnose, stoffe dense di matasse colorate, arazzi albicocca e rosa pallido costellati di perline.
Must have: la lisieuse in pizzo su cui sbocciano fiori color cipria e la pettorina da bambola, chiusa sul dietro, in nuance giada/celeste cosparsa di perline lignee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *