PROGETTO ILLUMINOTECNICO DI BANCA CORNÈR A LUGANO

Banca-Cornèr-3

Nel 2014 il Gruppo Cornèr Banca ha affidato a Stefano Dall’Osso – Lighting Designer che opera da circa trent’anni nel settore – il progetto illuminotecnico della filiale di Chiasso. Come di consueto Dall’Osso ha guidato il suo team di lavoro in un approfondito lavoro di analisi della struttura esistente, degli spazi di lavoro, di quelli accessori e di quelli dedicati al pubblico, con l’obiettivo di costruire una luce su misura in grado di rispondere alle diverse necessità, sia dei dipendenti della filiale, sia dei clienti.
“Per noi è stato un lavoro molto impegnativo ma allo stesso tempo di grande soddisfazione” sottolinea Stefano Dall’Osso. “In questi anni ho curato molti progetti in Italia e all’estero e ognuno – per le sue peculiarità e caratteristiche – è stato una sfida.”
“Siamo stati scelti dal Gruppo Cornèr Banca, un gruppo bancario privato e indipendente con una storia ultra cinquantennale e abbiamo voluto dimostrare come la competenza e la qualità siano un segno distintivo del nostro lavoro.
“Il sistema illuminotecnico che ho progettato si concentra su diverse parole chiave: flessibilità, comfort, accoglienza, concentrazione, sicurezza e risparmio. Partendo dall’analisi delle esigenze della filiale ho lavorato per realizzare un’illuminazione in grado di integrarsi totalmente nell’architettura arrivando quasi a fondersi con essa ed esaltandone le caratteristiche e le finiture. Uno degli obiettivi è stato quello di garantire una luce funzionale favorevole allo svolgimento dell’attività lavorativa e a rendere omogeneo lo spazio individuato che, seppur di dimensioni ridotte, si suddivide in vari ambienti. Per rendere confortevole l’ambiente, sia per i dipendenti, siaper i clienti, abbiamo prestato particolare attenzione alla resa cromatica (CRI) e alla temperatura colore per ottenere luminanze ben bilanciate in grado di prevenire lo stress visivo e garantire sensazioni piacevoli e stimolanti. Attraverso apparecchi illuminanti selezionati con cura e adatti ai singoli spazi è stata ricreata con la luce un’atmosfera accogliente capace di sottolineare l’immagine di qualità del Gruppo Cornèr. Nella realizzazione del progetto si si è inoltre tenuto conto della sostenibilità ambientale per progettare un impianto che avesse un impatto quanto più ridotto sull’ecosistema.”
Stefano Dall’Osso ha, infatti, sfruttato appieno la luce naturale disponibile scegliendo apparecchi LED di ultima generazione in grado di massimizzare l’efficienza energetica e un sistema di gestione e controllo che permette di regolare i flussi e le potenze a seconda delle necessità.
La nuova illuminazione riesce a guidare i clienti da uno spazio all’altro attraverso una luce nitida e continua.
“Sono molto orgoglioso di questo progetto. Attraverso la luce sono riuscito a sottolineare quella trasparenza e serietà che sono tra i valori portanti di Banca Cornèr.”