Pick1, Parlaci di te

Parlaci di te

Avete mai immaginato di trovarvi improvvisamente in un mondo senza social network? Oggi una situazione del genere creerebbe il panico totale, la più confusa delle confusioni globali. E tutto questo perché ormai le nostre abitudini di comunicazione sono globalmente e diametralmente mutate e sempre più orientate all’utilizzo dei social network per manifestare i nostri momenti e condividerli.

Una condizione ormai asseverata nelle nostre abitudini quotidiane che non sfugge alle grandi aziende e tra queste TIM, azienda estremamente attiva e capace di costruire la più ampia delle community tra le aziende di telecomunicazioni.

Attiva come non mai, e presente nelle community sociali, TIM lancia un nuovo modo per incontrare l’utente globale e ascoltare le proprie considerazioni e lo fa grazie a Pick1, un rapidissimo sondaggio che raccoglie informazioni in particolare sull’abitudine degli utenti nel consumo dei media.

Come li utilizziamo, cosa comunichiamo, come lo facciamo, una serie di importanti abitudini ed informazioni che TIM vuole conoscere per comprendere come gli utenti si comportano in rete ed in particolare sui social network.

Ci potremmo chiedere perché accettare di fornire queste informazioni, perché raccontare a TIM, attraverso Pick1, le nostre abitudini di consumo della rete e del mondo dei social network. Ma se ci fermiamo a riflettere ci si arriva subito a capire che TIM segna un ulteriore passo verso la conoscenza e la migliore soddisfazione della propria custom base. Un sistema di relazioni che fornirà a TIM informazioni importanti per migliorare, aumentare e ricercare servizi sempre più in linea con le esigenze di comunicazione globale attraverso il ripensamento delle ricerche di mercato in ottica social.

Il sondaggio la cui semplicità e rapidità di esecuzione è contenuto in una applicazione di FACEBOOK, disponibile a questo link: ParlaciDiTe. Da qui le domande che senza invadere la nostra amata privacy, consentiranno a TIM di elaborare al meglio le proprie ricerche di mercato per la fornitura di servizi nuovi.

Mi diverto, socializzo utilizzando Facebook o altri social media e trascorro in serenità il mio tempo sapendo che i grandi fornitori di servizi di comunicazione pensano a migliorare e rendere sempre più sicuri i social media. E tu cosa ne pensi di questa opportunità? Entrare a far parte di un gruppo di nuovi pionieri che potrà fornire informazioni per migliorare i canali sociali e le dinamiche del loro utilizzo, potrebbe essere per te un’occasione irripetibile. La pensi in questo modo oppure no? Puoi dire la tua e chiedere ai tuoi amici cosa ne pensano, condividendo il post sui tuoi canali e aprendo a commenti, su quanto TIM si appresta a fare, con l’applicazione Pick1 che se autorizzata potrà essere visibile sul proprio profilo ed innescare un processo di vorace viralità verso la partecipazione globale.

Articolo sponsorizzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *