Open air la nuova cucina di Iris Ceramica Group

1WEB_peltro_OUTDOOR_MG_0302(1)

Iris Ceramica e FMG Fabbrica Marmi e Graniti, leader mondiali nella produzione di ceramica tecnica, hanno debuttato a Eurocucina 2016 presentando una inedita colle- zione di quattro cucine realizzate in collaborazione con IBK Project.

Esito più che positivo per la prima partecipazione a Eurocucina 2016 di Iris Ceramica e FMG Fabbrica Marmi e Graniti che hanno presenziato alla fiera internazionale del Mobile con un progetto esclusivo nato dalla partnership con IBK Project, società attiva nel campo dell’arredo da oltre 50 anni.

In mostra al Salone quattro cucine, pensate per gli ambienti indoor e outdoor e realizzate con le grandi lastre Hilite e MaxFine.

La collezione, ispirata ad un nuovo concetto di total look, mette in risalto le eccellenti peculiarità delle grandi lastre in grado di soddisfare le più esigenti richieste nel settore dell’architettura e del design. Dopo aver esplorato con successo i vari ambienti
della casa con la realizzazione di arredi e complementi bagno, le superfici firmate

Iris Ceramica e FMG entrano nel mondo delle cucine per vestirne tutte le superfici: pavimenti e pareti indossano ceramica tecnica effetto marmo o pietra naturale così come gli arredi, i piani lavoro e i top, per un ambiente sofisticato, espressione di un design attuale e di tendenza.

Hilite e Maxfine offrono così un nuovo codice di lettura del contemporaneo che parla di preparazione dei cibi e di convivialità familiare. Un progetto rivolto al luogo più frequentato della casa che utilizza diverse combinazioni di materiali, colori e finiture per quattro cucine che puntano all’estetica, al dettaglio, all’originalità e ad un nuovo concept di cucina open-air.

I materiali scelti sono: Extra White, marmo bianco con venature preziose, per un ambiente cucina coordinato elegante e raffinato; Steelway Rame, declinazione di uno stile metropolitano che guarda al dettaglio con superfici effetto lamiera dalle particolari finiture; la combinazione Eramosa-Travertino che gioca sul concetto di originalità
sia per l’accostamento di materiali diversi che di cromie e infine, Steelway Peltro per l’innovativa cucina movibile pensata per l’outdoor.

Iris e FMG continuano così il percorso intrapreso nel 2013 nel mondo dell’arredamento, mostrando le rivoluzionarie potenzialità d’uso delle maxi lastre MaxFine e Hilite. Disponibili in tre formati – 320×160 cm, 300×150 cm e 300×100 cm – e con uno spessore di soli 6mm, si rivelano infatti materiale ideale al servizio di progettisti e interior designer.

Le eccellenti caratteristiche tecniche unite all’esclusiva tecnologia Active che conferisce alle lastre proprietà antinquinanti, battericide, autopulenti e antiodore, le rende un materiale in perfetta sintonia con l’ambiente cucina in grado di garantire elevate prestazioni abbinate a pesi limitati e texture dall’alto valore estetico e funzionale.