Nuovo CONCEPT STORE dedicato al mondo maschile per DAKS


Dopo un’importante lavoro di ristrutturazione e totale restyling, la storica boutique di DAKS in Jermyn Street ha riaperto al pubblico lo scorso 11 ottobre: un’occasione per presentare le attesissime collezioni maschili in un contesto lussuoso, elegante e raffinato, perfettamente all’immagine della Maison britannica.

La location d’eccezione riprende il nuovo concept di design che caratterizza i vari Store del brand nel mondo e ne rappresenta alla perfezione il passato e la tradizione; dalla scelta dei materiali pregiati ai motivi unici: ogni dettaglio è frutto di un’accurata ricerca volta a rispecchiare l’anima e l’evoluzione di quest’istituzione British.

Inconfondibile grazie alla parete esterna in marmo scolpito che ne riprende le forme geometriche o insolita nella raffigurazione tramite un sontuoso parquet in noce, la Stampa House Check, ormai simbolo del brand dal 1976, è stata la principale fonte d’ispirazione e il filo conduttore per gli architetti e interior designer.

L’ampio spazio è stato suddiviso in 3 livelli : il piano terra è dedicato al casualwear, ai capi spalla, ai pantaloni e agli accessori, il primo livello propone le collezioni outerwear e infine al piano alto si possono trovare i più formali completi, capi sartoriali e il reparto del “su misura”.

2012 rappresenta un momento importante per DAKS. In effetti, la Maison festeggia i 50 anni della sua prestigiosa membership nella Royal Warrant Holders – associazione di persone e aziende al servizio della Corona Britannica. Per celebrare quest’ avvenimento, è stata realizzata una “Royal Collection” composta da pregiatissimi capi maschili in 100 % cashmere.

Dal 2009 DAKS ha inoltre aperto il suo proprio museo degli archivi nella sede di 10 Old Bond Street, dove sono esposte le immagini e gli abiti che fanno parte integrante del ricco passato del brand (nato nel 1894) e che hanno contribuito al suo successo, includendo anche le associazioni sportive sponsorizzate nel corso degli anni, in particolare le mise indossate da sportivi e squadre di successo.

Durante la serata di apertura ufficiale erano presenti diversi atleti di spicco, tra i quali Mark Hunter, il canottiere britannico vincitore della medaglia d’oro nel 2 di coppia alle olimpiadi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *