NUOVE APERTURE IN CINA PER MASSIMO REBECCHI

Massimo Rebecchi, la maison di pret à porter, ha inaugurato nel mese di novembre due nuove boutique in Cina, rispettivamente a Pechino, presso il Charter Shopping Mall, e a Shenzen, presso il King Glory Plaza Shopping Mall.

Gli spazi, rispettivamente di 120 e 140 mq, ricalcano il concept dei monomarca della maison in cui predominano i toni del grigio piombo fusi al tortora e al grafite: il risultato è un ambiente neutro, dall’illuminazione soft, in cui spiccano le appenderie in acciaio e inox a finitura lucida. Il posizionamento strategico dei complementi di arredo  crea veri e propri percorsi all’interno degli store in cui la logica vincente è quella della linearità e della sobrietà.

Un concept che riproduce e amplifica il mood e l’anima delle collezioni di Massimo Rebecchi: uno stile unico, nato  da una forte integrazione tra tradizione e innovazione, in grado di dare vita a “un lusso accessibile”, attento alle tendenze moda, ai dettagli, ai tessuti ricercati, alla creazioni di capi dal forte appeal ma caratterizzati da grande facilità di utilizzo.

Essere italiani significa portare avanti quei valori di artigianalità e di manualità che caratterizzano il prodotto Made in Italy per il quale siamo famosi all’estero e che l’estero vuole e continua a chiedere a noi”.

Attualmente in Cina i flagship store di Massimo Rebecchi sono a Shenzen, a Beijing, a Hangzhon, a Guangzhou mentre è prevista per i primi mesi del 2013 l’apertura di una boutique a Nanning.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *