Nike presenta la nuova LunarGlide+4: Prestazioni da atleta e personalizzazione su NikeiD

Dalle piste di atletica di Londra alle strade cittadine: Nike rende le innovazioni utilizzate dagli atleti durante le competizioni di questa estate disponibili per tutti i runner nella nuova LunarGlide+4.

Ulteriori miglioramenti della tecnologia Flywire che diventa Dynamic: comfort e sostegno ultra-leggero grazie alle sottili fibre in nylon strategicamente posizionate sulla parte superiore delle scarpe che mantengono il piede fermo e contribuiscono a ridurre le possibilità di scivolamento durante la corsa, rendendo possibile inoltre una massiccia riduzione di peso. Da oggi la tecnologia Dynamic Flywire è ancora più leggera, personalizzabile attraverso l’allacciatura, per avvolgere il piede e l’arco con un fit più aderente dall’effetto calza.

Il sistema Dynamic Support fornisce stabilità senza aggiungere il peso o la rigidità delle scarpe tradizionali: una schiuma ultramorbida sulla parte laterale ottimizza l’ammortizzazione durante gli impatti e un inserto in schiuma nell’area mediale fornisce un ulteriore sostegno.

La nuova LunarGlide + 4 garantisce così fit sorprendente e supporto straordinario.

L’ammortizzazione Lunarlon, nata quattro anni fa dalla collaborazione tra i designer Nike e il Nike Sports Research Lab, e introdotta nell’intersuola, si perfeziona in questo modello: è più morbida, resistente con una schiuma di supporto per garantire leggerezza, ammortizzazione, reattività e supporto.

La gomma resistente e ecologica, con disegno Waffle Fill nella suola fornisce massima trazione e durata su tutte le superfici. I profondi intagli Nike Natural Motion Engineering su tutta la lunghezza della suola e dell’intersuola forniscono flessibilità per una morbida andatura, gli inserti BRS 1000 nel tallone offrono massima resistenza nell’aera più soggetta ad usura.

I designer Nike hanno lavorato per ottenere uno stile classico, pulito, elegante, e consentire contemporaneamente ai runner di personalizzare la propria scarpa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *