La lampada Nafir di Axolight illumina il Temptation Cancun Resort

Il designer Karim Rashid e l’architetto messicano Marcos Constandse firmano la ristrutturazione del Temptation Cancun Resort, riaperto in ottobre dopo un lungo lavoro di ristrutturazione.
Il resort, situato nel cuore della zona turistica di Cancun, offre 430 camere, 8 ristoranti, 5 bar, una spa, un fitness center e 2 piscine, ed è caratterizzato da colori accesi e linee sinuose che richiamano le forme del corpo umano, come è tipico dello stile di Karim Rashid.
Le stesse linee morbide ricorrono negli arredi: fra questi la lampada Nafir, disegnata proprio da Karim Rashid per Axolight, utilizzata nelle camere e in diverse zone comuni, fra cui il bar Caffeine e il ristorante She.
Il progetto di ristrutturazione del resort ha già ottenuto un riconoscimento con i 2016 Construction & Engeneering Awards (Best Interior & Exterior Designer e USA Best Hospitality Project).

Temptation Cancun Resort www.temptation-experience.com
Committente: Original Group www.original-group.com
Progetto: Karim Rashid, Marcos Constandse
Data: Ottobre 2017

Nafir, design Karim Rashid
Fluida, liquida, empatica, glamour, Nafir sfiora l’idea scultorea ed è proposta singolarmente o a gruppi di tre, illuminata da tecnologia a LED.
Punto di partenza del progetto è l’idea che la luce, come la musica, è pura emozione. La lampada Nafir è un omaggio alla musica, sia nella forma, che evoca una tromba, sia nel nome: Nafir, infatti, è una tromba di origine nordafricana di piccole dimensioni, senza pistoni, usata per ottenere suoni particolarmente squillanti.
Nafir offre la possibilità di creare e personalizzare un numero infinito di composizioni adatte sia al mondo residenziale che al contract.