LA CUCINA DI DOMANI? NUTRE IL CORPO E L’ANIMA: GALLERIA CAVOUR GREEN OSPITA IL TEMPORARY SHOWROOM CIBELUX

Nuove tendenze e tecnologie di ultima generazione per la cucina del futuro – firmata AEG ed Electrolux – trovano casa tra contaminazioni artistiche e culturali, incontri e iniziative che fanno vivere la città.

La Lounge di Galleria Cavour Green, raffinato contenitore di progetti e idee innovativi, ospita fino al 10 marzo il temporary showroom di CBELUX, azienda leader in Italia tra i distributori di elettrodomestici da incasso.

In programma il 20 febbraio uno showcooking con “il re del cioccolato” Ernst Knam, e il 2 marzo un convegno sulla Bologna del futuro, organizzato dall’Ordine degli Architetti di Bologna.

La cucina, da sempre, è il cuore della casa, il focolare attorno a cui si ritrova il calore degli affetti. A Bologna, negli spazi esclusivi della Lounge di Galleria Cavour Green, si possono ammirare gli elettrodomestici, scoprendo come le novità più innovativi e tecnologiche possano dare forma ai sogni. Questo salotto tra i più prestigiosi della città ospita, fino al 10 marzo, il temporary showroom di CBELUX, azienda concessionaria dei marchi Aeg ed Electrolux per l’Emilia per il settore degli elettrodomestici da incasso ed accessori per cucine componibili.

Una location elegante e di alto design, in cui tutto, dall’illuminazione allo studio degli allestimenti, concorre a creare un’atmosfera ricercata e favorevole alla presentazione dei prodotti: elettrodomestici “built-in” firmati dai marchi AEG ed Electrolux che da sempre investono nella ricerca e nello sviluppo di una tecnologia smart e sostenibile.

CBELUX è la più importante azienda del settore a livello nazionale per fatturato e dimensioni ed è attiva in 21 province del nord Italia.

Il target sono i progettisti di ambienti cucina: Arredatori ed Architetti che creano i loro progetti su misura e con particolare attenzione alle più raffinate soluzioni estetiche e funzionali, scegliendo tecnologie sempre più efficienti, flessibili ed innovative.

Una vetrina così importante non può che attirare l’attenzione del mondo che ruota intorno alla gastronomia altamente specializzata.

Il 20 febbraio lo showroom ospiterà uno dei protagonisti assoluti delle ultime tendenze Food, Ernst Knam, l’unico pasticciere ad essere nominato Expo Ambassador, noto protagonista televisivo di programmi a tema sul canale Real Time qualiChe diavolo di pasticceria!”, “Il re del cioccolatoe Bake Off Italia”.

Il maître chocolatier cresciuto professionalmente nei più grandi ristoranti stellati del mondo e alla “corte” di Gualtiero Marchesi, animerà uno showcooking incantando il pubblico con le sue creazioni.

La capacità dell’architettura e dell’urbanistica di farsi interprete delle sfide legate al territorio saranno invece al centro de secondo appuntamento, previsto il prossimo 2 marzo: il convegno “Bologna si interroga: visioni di futuro a confronto”, organizzato dall’Ordine degli Architetti di Bologna, è invito a proiettarsi lontano, confrontandosi su una strategia di lungo periodo che favorisca i processi di inclusione sociale e tenga conto dei cambiamenti climatici e demografici in atto. La tavola rotonda si chiuderà con le creazioni dello chef Luca Marchini, presidente JRE Jeunes Restaurateurs- Italia, alla guida del ristorante stellato modenese L’Erba de Re.