L’Interior design uno dei quattro mondi creativi dello IED

IED

Sei creativo e vorresti comprendere le potenzialità della progettazione? Se non vuoi sentirti comunemente associato ad uno “stilista d’interni” ma essere capace di porre attenzione sugli aspetti pratici e funzionali di un ambiente, disporre opportunamente gli spazi e gli arredi in modo comodo e sfuttarne le potenzialità, dimensionare gli ambienti creando armonia e il pieno utilizzo degli spazi vuoti, adottare materiali adeguati e stabilire i giusti rapporti energetici e di comfort allora dovrai divenire un “interior designer”.

Una professione che va ben oltre “l’arte della decorazione” e come affermava il grande Bruno Munari, “Progettare è facile se si sa come si fa” come possedere gli strumenti e le conoscenze opportune per muoverse agevolmente e progettare autonomamente. Questo è quello che che si ottiene iscrivendosi e frequentando il corso di Interior Design tenuto dallo IED Istituto Europeo di Design. Qui l’insegnamento delle tecniche di progettazione operate in diversi ambiti, abitativo domestico, spazi abitativi privati e collettivi, spazi pubblici, luoghi del consumo e spazi aperti, crea Profili Professionali esperti: gli interior designer, disegnatori progettisti di ambienti con CAD, esperti nella modellazione fisica e virtuale degli spazi. Capace di confrontarsi con i temi del design applicato ai luoghi dell’ospitalità, del benessere e della vendita, della luce e degli arredi.

Il corso si struttura su tre anni: durante il primo anno lo studente acquisisce gli aspetti fondamentali della professione che gli consentiranno di giungere alla percezione della morfologia degli oggetti fino a generare un progetto nelle fasi di elaborazione prima su carta, poi attraverso il disegno eseguito al computer ed infine nelle sue fasi di veridfica in ambiente tridimensionale.

Nel corso del secondo anno l’attenzione è finalizzata all’approfondimento delle tematiche approcciate nel corso del primo anno, vengono a queste poi introdotti nuovi campi di indagine e progettazione. Il terzo anno e dedicato alla complessità di utilizzo degli strumenti di progettazione, si acquisirà la capacità di gestione in autonomia del progetto e il rapportarsi al committente e nell’assunzione delle responsabilità dirette alla progettazione.

Il corso ha valore riconosciuto dal MIUR come Diploma Accademico di I Livello

Lo IED, Istituto Europeo di Design, dal 1966 opera nel campo della formazione e della ricerca nelle discipline del design, della moda, delle arti visive e della comunicazione. Investire sulla crescita professionale e sullo sviluppo di capacità culturali, creative e critiche del singolo individuo rappresenta uno dei punti di forza dello IED, in un’ottica di innovazione e sviluppo che si riflettono sia nella struttura che nell’offerta formativa.

Il corso di Interior Design si tiene nelle sedi di:  Milano, Roma, Torino, Venezia, Firenze

MILANO

Link città Milano: http://www.ied.it/milano/home

Link corso:  http://www.ied.it/milano/scuola-design/corsi-triennali/interior-design/

ROMA

Link città Roma: http://www.ied.it/roma/home

Link corso:  http://www.ied.it/roma/scuola-design/corsi-triennali/interior-design/

Link video : http://ied.tv/video/design/scuola-della-creativita–interior-design/

TORINO

Link città Torino: http://www.ied.it/torino/home

Link corso:  http://www.ied.it/torino/scuola-design/corsi-triennali/interior-design/

VENEZIA

Link città Venezia: http://www.ied.it/venezia/home

Link Corso:  http://www.ied.it/venezia/scuola-design/corsi-triennali/interior-design/

FIRENZE

Link città Firenze: http://www.ied.it/firenze/home

Link corso: http://www.ied.it/firenze/scuola-design/corsi-triennali/interior-design/

 

Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *