“Jeep Blog Friends” settant’anni narrati dalla rete

Jeep 70 Years of freedom

Jeep compie settant’anni e apre al mondo della rete ed in particolare ai blogger per celebrare il proprio modo di fare le auto e di farle vivere sulle strade di tutto il mondo.

Qualcuno le ricorda nei racconti dei nonni, altri magari le hanno solo viste sui libri di storia, ma tutti conosceranno le mitiche Jeep militari “Willys” che con la loro stella sul cofano percorsero l’Europa in ogni direzione durante la seconda guerra mondiale. Oggi le Jeep si chiamano Compass, Cherokee e sfoggiano un lussuoso modo di guidare l’avventura.

Ed è proprio l’avventura che Jeep vuole raccontare attraverso la rete e grazie all’idea Blog Friends  coinvolgere i blogger che si riconoscono nei suoi valori e narrare l’evoluzione, la passione, l’originalità e lo spirito Jeep che ha invaso il mondo nei suoi settanta anni di attività.

Jeep Blogger

Una piazza digitale jeep-people.com dove sarà possibile incontrarsi, seguire e condividere le storie di avventure in Jeep. Così come è stato per l’avventura di Alex Bellini a cui è dedicata una sezione sul portale, dove sono raccontati i cinquemila chilometri che lo hanno portato da Los Angeles a New York dal reporter digitale Mauro Talamonti che lo segue nella sua avventura narrando con dovizia di particolari la strabiliante avventura.

Alex Bellini

Un’opportunità quasi unica per tutti blogger che amano i motori e sono affascinati dai grandi marchi che hanno fatto la storia dell’auto: raccontare le proprie esperienze sul portale Jeep People e su tutti i social network Jeep: Youtube, Facebook Twitter Flickr GoodWood  e avere inoltre la possibilità di vivere delle esperienze esclusive, come il Goodwood Revival, evento unico nel suo genere, un salto nel tempo dal sapore magico, un’occasione unica per rivivere i fasti e il lusso delle vecchie competizioni automotive che avrà luogo il 16-17-18 Settembre 2011 nel Sussex, in Inghilterra.

Che aspettate, proponetevi come Jeep-Ambassador sul portale Jeep People?

Articolo sponsorizzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *