Il divano QWERTY di Zo_loft

Braccia conserte e guancia schiacciata sui tasti. Prima o poi, a casa o al lavoro, finiamo tutti per addormentarci sulla tastiera del nostro computer. Recuperando l’immagine archetipo della fedele tastiera, il divano-letto QWERTY si propone di ospitarvi tra i suoi morbidi “tasti” nelle serate di lavoro in ufficio o nei pomeriggi piovosi a casa davanti all’home video, per condire con un pizzico di ironia la giornata.

In realtà QWERTY e’ molto più di un divano-letto. Tramite un sistema di micro motori elettrici controllati da un telecomando, ogni singolo tasto/cuscino è regolabile in altezza conformando in totale libertà l’intera superficie disponibile. In questo modo l’arredo diventa tappeto ludico, appoggio comodo ma non convenzionale, superficie aperta all’immaginazione degli utenti capaci di dar vita in ogni momento a nuove configurazioni utili alla vita quotidiana, felici di dormite finalmente comodi sulla propria tastiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *