Fuorisalone: Ouverture 2012- Design on/off


a cura di Marco Casamont
Il film Sliding door, il coltellino svizzero, la coiffeuse Dilly Dally di Poltrona Frau, la Radio Cubo TS522 di Marco Zanuso e Richard Sapper, l’invenzione del perno o della cerniera, sono solo alcuni dei tasselli del racconto di Ouverture 2012- Design On/Off. Una mostra che per la prima volta affronta il tema dell’aprire e del chiudere attraverso un percorso curioso e a volte complesso, scientifico ma anche ludico, tradizionale ma con interventi di realtà virtuale.

 

Promossa da Area, rivista internazionale di architettura e design edita dal Gruppo 24 ORE in occasione del Salone del Mobile di Milano, Ouverture 2012 – Design On Off nasce dalla collaborazione con Scrigno, azienda famosa nel mondo per aver concepito una delle invenzioni che hanno rivoluzionato il concetto di apertura e chiusura nel design: il sistema di apertura a scomparsa di porte e finestre.

 

In Ouverture 2012 Design On Off Marco Casamonti, direttore di Area e curatore della mostra, indaga in termini culturali, sociologici e progettuali, il tema dell’apparire e comparire, dell’aprire e chiudere, aprendo le porte a un racconto in tre atti:

  • Il mosaico cinematografico “found footage” del videoartista Dimitris Kozaris che ha esplorato, attraverso episodi e immagini emblematiche che hanno attraversato la storia del cinema (da Metropolis a Sliding Doors), il significato dell’aprire e chiudere una porta, una luce o una cena ma anche un rapporto, così come qualsiasi oggetto o condizione di vita legata all’abitare.
  • la genesi dei componenti e lo studio dei meccanismi che generano il movimento di apertura e chiusura degli oggetti analizzato con un approccio scientifico e con un taglio meccanico-anatomico dal professor Vittorio Marchis, docente di storia della Tecnologia presso il Politecnico di Torino
  • “Il teatro delle cose che si aprono e chiudono” ovvero un’ampia rassegna di oggetti e casi studio che hanno segnato la storia del design e con esso, gesti, azioni e comportamenti quotidiani; prodotti industriali o semplici prototipi disegnati dai più affermati nomi della progettazione ma anche da capaci tecnici, espressione dello specifico know-how delle diverse aziende produttrici.

La scenografia di Ouverture 2012 – Design On/Off è realizzata con la collaborazione tecnica di Knauf e Novacolor.

 

Dal 17 al 22 aprile 2012 – Spazio Emporio – Via Tortona 31, Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *