Flushtracker, “siediti” e segui il tuo “scarico”

Domestos

Vi siete mai chiesti dove va a finire? Cosa? Ma come, non vi è mai passato per la mente o siete stati assaliti dalla curiosità di sapere dove vada lo scarico una volta tirato lo sciacquone? Chissà come corre nella città e quanti altri scarichi di chissà quante persone incontra…

Domestos

Adesso, ed ecco la grande curiosità soddisfatta, tutto questo sarà possibile: potrete tracciare e seguire il vostro scarico appena azionato lo sciacquone. Come?

Grazie alla nuova, fantastica, stravagante applicazione lanciata da Domestos, sì proprio lui lo specialista del wc, potremo comprendere  quanto siamo fortunati ad avere per i nostri scarichi una rete opportunamente realizzata che ci tiene lontani da quelle che, per molte popolazioni del pianeta, sono ancora delle conquiste inarrivabili.

L’artefiche dell’originale modo di misurare la fortuna che ci circonda, chiamata civiltà, è “Flushtracker” che ci porta davanti ai nostri occhi l’efficente rete fognaria che ci consente di viviere lontani da malattie che per le popolazioni più svantaggiate sono, purtroppo parte integrante della loro esistenza.

Domestos

Noi possiamo giocarci seguendo i flussi degli scarichi e magari coinvolgendo i nostri amici per seguire in contemporanea, grazie alla diretta del flusso seguita su Google Maps, gli incontri o i passaggi su condotte diverse, ma per la World Toilet Organization, ONG che promuove il diritto di tutti a disporre di servizi igienici, questo gioco significa poter aiutare proprio quelle popolazioni che non possono godere della nostra “grande fortuna” e con l’importante sostegno di Domestos ha potuto organizzare il “World Toilet Day” volto a spiegare e sensibilizzare il mondo verso quei popoli dove adulti e bambini si ammalano ancora di diarrea, epatite, colera, tifo e altre malattie, per la mancanza di reti fognarie adeguate o inesistenti.

 

E allora ragazzi cosa aspettiamo, tutti seduti e pronti su www.flushtracker.com a tracciare il nostro scarico: chi arriverà prima alla meta, chi incontrerà nella sua corsa, lo potremo seguire e divertirci, condividerlo nei nostri social profile e aiutare gli altri ad avere presto un futuro migliore.

 

Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *