ETON COLLEZIONE PRIMAVERA ESTATE 2013 Lo stile individuale del gentleman contemporaneo

Allure e stile sartoriale uniti a un touch eccentrico e strong: questi i plus della collezione Primavera Estate 2013 di Eton, la griffe svedese di alta camiceria, che vanta storici clienti quali David Beckham, Keanu Reeves e i Reali di Svezia.

Un’ispirazione che nasce nelle grandi capitali europeee – Parigi e Londra soprattutto per una collezione in cui l’artigianalità è fondamentale così come la ricerca nei tessuti, garanzia di elevati standard qualitativi ed estetici.

La stampa è ancora una volta protagonista: le fantasie sono anticonformiste – floreal print e fantasie di pesci – e sono riportate anche su tessuti inediti come il denim e lo chambray.

Cuore della collezione, la camicia bianca: lussuosa e intramontabile, la cui semplicità è modificata dall’inserimento a contrasto nel filato di un’ampia gamma di colori per creare un inaspettato effetto Donegal.

I best seller di Eton – la linea Green Ribbon e la Red Ribbon – sono reinterpretati da un mood contemporaneo in linea con l’evolvere delle tendenze, senza dimenticare quella caratteristica eccentricità della griffe.

La Green Ribbon è la proposta metropolitana di Eton per camicie dal taglio sartoriale ma non convenzionale, realizzate in tessuti washed – dal light denim, al chambray old style, dal lino fino al pin-point oxford – e dalle fantasie rese inedite dagli accostamenti cromatici particolari: dal caschmere colorato al patchwork nei colori pastello. I dettagli e i particolari sono estremamente curati così come il processo di finitura: tra tutti, il collo dal taglio estremo alla francese e una nuova chiusura botton down nascosta.

La Red Ribbon è la classica wrinkle-free business shirt da abito, il centerpiece delle collezioni Eton che, per la primavera estate 2013, è declinata in tessuti in continua evoluzione: dai continuativi come il pin-point oxford, il twill e il satin (realizzati nelle tonalità più scure), fino a materiali leggeri come il lino e il popeline.

Un plus, l’inconsueta la stampa-pesci eye-catching.

Uno stile unico con sofisticati ton-sur-ton anche nei dettagli e nei sottili ed esclusivi profili posizionati dietro le plackets anteriori.

Le vestibilità impeccabili, dallo slim al contemporary fino al classic, sono garantite dalle speciali filature, dai processi di finissaggio facile-stiro e dall’utilizzo di cotoni doppi ritorti di altissima qualità, come sea island cotton e il pima cotton.

Alla flanella di cotone e ai denim leggeri si alternano i tessuti della tradizione sartoriale più classica con un’ampia gamma di colletti – extreme cutaway fra tutti e stecche estraibili – per camicie dalle linee ricercate e versatili.

 Accessori

Emblema irrinunciabile di ogni stile, Eton propone accanto a un’ampia gamma di cravatte – di cui il must have è quella realizzata in maglia- lussuose scarf adatte al look del dandy del terzo millennio. Dedicato agli amanti delle camicie con maniche da polsino, gli originali gemelli made in England fra i quali quelli con i cavallini Dava, simboli tipicamente svedesi.

Eton è oggi espressione di un’esperienza artigianale di lungo corso, cominciata nel 1928, che ancora oggi coltiva l’ambizione di andare oltre le aspettative della clientela, mantenendo la qualità del prodotto sempre in primissimo piano.

Alta qualità e design unico hanno reso le camicie Eton celebri a livello mondiale.

 

I tessuti prevedono i migliori filati disponibili, rinomati per aspetto e performance straordinarie.

L’atteggiamento della società, aperto e orientato verso l’innovazione, è la spinta che porta Eton ad esplorare nuove metodologie per lo sviluppo del design, della lavorazione, della tecnologia e del business.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *