CAPI ICONICI DEL GUARDAROBA MASCHILE REINTERPRETATI DA PZERO PER IL MARCHIO PIRELLI


A Pitti Uomo PZero presenta una collezione di capispalla, maglieria e calzature PIRELLI dove la tecnologia si sposa con l’emozione sartoriale.

Per l’83sima edizione di Pitti Uomo, Pirelli PZero si presenta con una collezione maschile più compatta e focalizzata, creando una perfetta sintesi di stile, qualità, innovazione e tecnologia, in linea anche con i valori di Pirelli e il suo heritage.

Per il prossimo autunno-inverno la collezione PIRELLI reinterpreta i capi iconici nel guardaroba maschile per creare una collezione urbana e per il tempo libero, con l’aggiunta di dettagli e materiali tecnici per un utilizzo più funzionale, dinamico e contemporaneo.

La collezione ha tre principali temi ispiratori: urban, tempo libero e biker.

Nella linea urban i classici capi dell’abbigliamento sartoriale maschile come trench, peacoat e parka sono rivisitati con l’aggiunta di materiali tecnici come micro reps e flanella laminata con dettagli in reflex e con soluzioni originali come i gilet staccabili.
Completano l’offerta maglia in lana extra fine, camicie e pantaloni chino.

Per il tempo libero  la linea PIRELLI è caratterizzata da materiali performanti come micro ripstop,  tessuti laminati e dettagli in lycra tipiche del mondo active che si ibridano armonicamente con la lana e la flanella.
Giubbini reversibili, piumini termonastrati ripiegabili in una tasca interna e camicie in micro ripstop imbottite con carrè in flanella tecnica trapuntata, sono i capi più rappresentativi di questa linea. La linea è completata da una maglieria composta da maglie in lana extra fine, lana cashmere  e cotone-cashmire con una costruzione che riprende le linee dei giubbotti;  felpe in piquet garzato e felpe trapuntate bi-color; t- shirt tinte in capo e polo in piquet colorate. Lavaggi enzimatici e finissaggi al carbonio, danno una mano più morbida al cotone di felpe, t shirt e polo.

Infine una linea biker costituita da giacche di pelle che prendono ispirazioni e dal mondo delle moto e dei motociclisti. Giacca 4/5 e classico bikers con gli stessi dettagli di impunture e tagli delle felpe in piquet.

Anche le calzature sono divise secondo i tre temi ispiratori: urban, tempo libero e biker. In questo caso il collegamento con il mondo degli pneumatici è ancora più lampante.
Protezione e resistenza all’acqua, stile e performance. Le nuove suole sono ispirate al battistrada dello pneumatico Scorpion, che lascia la traccia di un circuito ellittico e di una sgommata.
Si va dalla scarpa più outwear come la “Rain Performance” tecnica ed ergonomica alla polacchina in microfibra, nylon balistico e cordura fino agli stivaletti con zip laterale per bikers.

La nuova collezione di PZero capitalizza e sviluppa i valori del marchio PIRELLI : tecnicità e solidità, resistenza e innovazione, ma anche capacità di emozionare.
Anche lo stand in Fortezza da Basso per il Pitti racconta perfettamente il brand PIRELLI con rimandi al mondo dell’auto, delle competizioni di motorsport e della performance: gomme chiodate come tappeto d’ingresso, sapore industriale all’interno con tavoli da lavoro di carpenteria dove sono esposti i materiali di produzione delle suole PIRELLI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *