Bloch PE 2013 Doppia anima: le ballerine australiane puntano sul bicolore e sul binomio artigianalità/ricerca

Il bello delle Bloch (come vengono affettuosamente chiamate da chi le ha indossate una volta nella vita e non le ha più abbandonate) è il loro irresistibile aspetto glamour, non fine a se stesso ma mixato a un’estrema comodità: nella linea Ladies, infatti, tutte le ballerine e le Jazz Shoes continuano, come da tradizione, a essere dotate di un innovativo inserto in gomma antiscivolo nella suola, dettaglio che le rende perfette anche nelle giornate più calde e umide e che protegge il tallone da colpi eccessivi.

Ma questo non è l’unico punto di forza. I colori sono una caratteristica fondamentale: il loro successo risiede in abbinamenti mai banali e scontati. Le punte sono per lo più realizzate in materiali tinti a contrasto: pellami sofisticati, morbidissimi e, naturalmente, di grande pregio, lavorati e cuciti a mano come una volta, che si tuffano in una duplice palette capace di regalare alla ballerina una doppia anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *