ANTIS, l’archetipo della cucina

Filo33_Antis-Ecomalta-e-rovere1-RGB
Design R&S EUROMOBIL e ROBERTO GOBBO
L’archetipo della cucina di un tempo in chiave contemporanea

Antis di Euromobil cucine, il brand del Gruppo Euromobil dedicato a living&cooking, recupera e rivisita in chiave contemporanea l’archetipo della cucina appartenente alla migliore tradizione nazionale, presentando un dialogo continuo tra passato e futuro, tra valori legati rispettivamente alla materia e alle nuove tecnologie con un linguaggio elegante ed essenziale.

I frontali presentano un taglio dell’anta a 33 gradi per presa maniglia – orizzontale nelle basi e verticale nelle colonne – integrato con la curva della gola.
Gli elementi colonne, basi e pensili terminali accostano a 45 gradi i frontali e i copri fianchi.
La vasta gamma di soluzioni compositive include anche un sistema di colonne attrezzate Cabinet e basi con profondità 70 centimetri.
Performance funzionali che permettono di organizzare con razionalità lo spazio per una cucina sempre ordinata, ma senza dimenticare l’estetica dell’ambiente.

Come tutte le cucine Euromobil anche Antis è disponibile in più varianti:
Progetto Multistystem, frontali con maniglia;
Progetto Filo, gola con frontali dritti;
Progetto Filo 33, gola con frontali lato maniglia inclinati a 33°.

La cucina Antis di Euromobil dispone di una gamma di materiali prestigiosi, fortemente espressivi ed ecosostenibili, caratterizzati da una marcata matericità e da finiture esclusive: i legni noce, rovere materia e rovere texture, l’ecomalta in varie tonalità e nuovi colori laccati, opachi e lucidi.
Ecco quindi esaltarsi il carattere di materiali che possono vivere separatamente o combinati, creando un raffinato effetto visivo d’insieme.

La ricchezza delle innovazioni estetiche, l’ampia componibilità e la suggestione materica sono le caratteristiche di Antis e il leit motiv di tutte le cucine Euromobil, che creano ambienti dal gusto raffinato con valori coerenti con il concetto di Living and Cooking.
Questo linguaggio progettuale creato da Euromobil, interpreta l’attuale unità dell’abitare tra la cucina e il soggiorno, tra il cucinare e il mangiare.