ANDROMEDA BRILLA CON LEE LEE ALL’HOTEL PRINCE DE GALLES A PARIGI

Lee-Lee-Prince-de-Galles-lowANDROMEDA presenta una nuova creazione che si aggiunge alla sua riguardevole presenza nella capitale francese. Per l’Hotel Prince de Galles Bruno Borrione, che ha seguito il restauro della sala bar e del ristorante, ha voluto unire l’expertise di Andromeda all’eleganza parigina. Su progetto del designer francese è nata così Lee Lee, la nuova lampada di Andromeda che ha dato il via a tutta la collezione successiva.

Capace di ricreare quell’atmosfera di ispirazione Liberty che ha caratterizzato l’Hotel fin dalla sua nascita, LEE LEE fa dialogare mondi apparentemente lontani, il vetro e l’oro massiccio, l’acciaio e la seta, orchestrati in una lampada che non dimentica un richiamo scherzoso alla natura. In LEE LEE infatti vi si può vedere un sottobosco di steli che tendono verso l’alto o un rimando agli abat-jour dei salotti letterari. Il piatto di acciaio riflettente è mitigato dalle curve morbide delle foglie e dai paralumi in seta plissé tinta avorio.

LEE LEE è frutto di eccellenza artigianale e di innovazione, la mano che dà forma al vetro lo abbina con sorprendente naturalezza alle tecnologie più avanzate in fatto di illuminazione.

L’Hotel si trova a fianco del Geoge V che da anni ospita le collezioni luminose di ANDROMEDA, un’azienda oggi rivolta soprattutto al custom-made e con la quale architetti e designer di fama mondiale collaborano per realizzare le loro idee.