Alviero Martini 1A Classe: MULTIETNICA – È LA DONNA L.E.G. DELLA PRIMAVERA – ESTATE 2013

Alviero Martini 1A Classe porta in passerella una donna dallafemminilità cosmopolita con la capsule collection L.E.G.

Una collezione dalle forme e volumi morbidi che scivolano su tessuti nobili proposti in colori rubati alle atmosfere orientali.
Protagonista è la seta, declinata nel raso, nello jacquard, nello chiffon e abbinata a tessuti lavorati come il bouclè, i goffrati e l’ottoman.
Proposte cocktail & night in cui sono le lunghezze a decidere le occasioni d’uso.

Il colore diventa luce anche nei toni del bianco, nero e beige che si alternano a oro, geranio, fucsia e papavero per creare look color block o effetti a contrasto.

Dress al ginocchio con balze e abiti kimono si alternano a classici tubini dalle linee pulite e lineari fino ad arrivare ai gown da sera.
Eleganti le proposte monospalla.

Top e bustier, arricchiti da balze, si abbinano a gonne e pantaloni.

Gonne con sfondo piega in chiffon, al ginocchio o alla caviglia, convivono con quelle a tulipano.

Vita alta per i pantaloni taglio smoking o baiadera di varie lunghezze.

I capospalla si dividono fra bomberini ultra-short, blazer che enfatizzano il punto vita, trench e sahariane rivisitate.

T-shirt e pantaloni smoking proposti in stampa Geo rivisitata in chiave bon ton su jacquard di seta creano total look nelle sfumature del beige che degradano all’oro. Stampa Geo anche su bomber abbinati a gonne tulipano.

Le piume diventano un decoro e vengono applicate a pannelli su tubini, gonne, felpe e bomberini fino ad impreziosire le balze dei top.

Trasversale nella collezione è il piping a contrasto che disegna i contorni dei capi come a delinearne la silhouette.
Giochi di luce per gli outfit monocolor in seta spalmata oro chiaro.

Le borse si fondono con i capi riprendendo l’effetto piping con coste a contrasto. Realizzate con pellami morbidi ma strutturati, bauletto diligenza, clutch, shopping, travel, postina e obo sono proposte nella stampa cocco, in vernice impressa a caldo e impreziosite dalle piume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *