ABSOLUT KAPOOR

 

L’artista indiano esprime la sua creatività attraverso una straordinaria installazione creativa

Dopo anni di costante interazione con le diverse espressioni artistiche, ABSOLUT continua ancora oggi ad affermarsi a livello internazionale attraverso la collaborazione con Anish Kapoor, uno dei più importanti scultori contemporanei che ha realizzato per l’iconico brand svedese una spettacolare installazione creativa.

ABSOLUT KAPOOR è un lavoro sensazionale emerso come fosse il negativo di una foto, attraverso l’uso di un colore vibrante come firma distintiva. Anish è un alchimista in grado di riunire elementi che ridefiniscono e trasformano le relazioni tra oggetto, spettatore, scultura e spazio. Kapoor per ABSOLUT, attraverso l’interazione di forme e colori, reinterpreta l’iconica bottiglia con l’obiettivo di evocare un’esperienza sublime e generare stupore

“ABSOLUT ha una lunga storia di collaborazioni con celebri artisti, da Warhol a molti altri dei miei grandi colleghi. L’idea è stata di racchiudere in qualche modo, qualunque esso sia, l’ispirazione di un solo momento… e di renderlo un Absolut Kapoor. È una concezione strana,

ma qualcosa per la quale sentivo di poter almeno andare alla ricerca – afferma Anish Kapoor che continua “l’arte è davvero trasformazione: arte è prendere un pezzo di metallo, un grumo di argilla, un po’ di cemento, o qualsiasi altra cosa, e trasformarla in qualcosa che non è. Questo processo di metamorfosi è

veramente misterioso, ma è qualcosa che è in qualche modo straordinario.

Quel momento di stupore è profondamente attraente e noi ne siamo istintivamente sedotti, è come una voce che ci dice “vieni qui, vieni a far parte di questa meraviglia, di questa cosa che sta accadendo. E sento una speciale intimità con lo spettatore, qualcosa a cui entrambi dobbiamo aggrapparci.”

 

Una collaborazione importante quella con Kapoor per ABSOLUT che mette in evidenza la sua nuova identità “Transform Today”, l’inno a creare il proprio futuro e ad abbracciare la trasformazione artistica quale nuova concezione del mondo che ci circonda.

ABOUT ANISH KAPOOR

Anish Kapoor è uno degli scultori più influenti della sua generazione. Nato a Bombay, ha vissuto e lavorato a Londra fin dai primi anni ’70. Kapoor vede il suo lavoro come un legame a polarità metafisiche profonde: presenza e assenza, essere e non-essere, luogo e non luogo, solido e intangibile. In ogni parte delle sculture di Kapoor, la sua attrazione con le tenebre e la luce è evidente. Con l’interazione tra forma e luce, Kapoor aspira ad evocare esperienze sublimi, che affrontano stati fisici e psicologici primordiali. Anish è noto per le opere come Cloud Gate e Sky Mirror negli USA, Leviathan (Parigi) e Orbit (Londra).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *